Esplora la magia della Distanza tra Matera e Alberobello

Distanza Matera Alberobello

Partendo da Matera, segui la strada principale in direzione nord-ovest. Dopo circa 20 chilometri, svolta a destra in direzione Taranto/Bari. Continua a seguire questa strada per circa 40 chilometri.

Quando raggiungi il bivio per Alberobello, svolta a sinistra e prendi la strada provinciale SP1 in direzione est. Segui questa strada per circa 15 chilometri fino ad arrivare ad Alberobello.

Ricorda che la distanza tra Matera e Alberobello è approssimativamente di 75 chilometri.

Mezzi di trasporto alternativi

Per raggiungere Alberobello da Matera utilizzando mezzi di trasporto pubblico, puoi prendere un treno o un autobus.

Opzione 1: Treno
1. Dalla stazione ferroviaria di Matera Centrale, prendi un treno per Bari Centrale.
2. Da Bari Centrale, prendi un treno per Martina Franca.
3. Una volta arrivato a Martina Franca, prendi un autobus o un taxi per Alberobello, che dista circa 10 chilometri.

Opzione 2: Autobus
1. Dalla stazione degli autobus di Matera, prendi un autobus per Bari.
2. Una volta arrivato a Bari, prendi un altro autobus diretto ad Alberobello.

Opzione 3: Aereo
Se preferisci volare, puoi prendere un volo per l’aeroporto di Bari-Palese. Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un autobus per la stazione ferroviaria di Bari Centrale e da lì seguire l’opzione 1 o 2 descritte sopra.

È importante controllare gli orari dei treni e degli autobus in anticipo e pianificare accuratamente il tuo viaggio, in quanto potrebbero esserci variazioni stagionali o giornaliere.

Distanza Matera Alberobello

Per coloro che vogliono visitare sia Matera che Alberobello durante il loro viaggio, ecco cosa vedere in entrambe le città:

A Matera:
1. Sassi di Matera: Questa è l’attrazione principale di Matera, un complesso di antiche case scavate nella roccia che creano un paesaggio unico e suggestivo. I Sassi di Matera sono anche Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.
2. Cattedrale di Matera: Situata nella parte alta della città, la Cattedrale di Matera è un esempio di architettura romanica con una facciata imponente e un interno riccamente decorato.
3. Chiesa di San Pietro Caveoso: Questa chiesa rupestre è situata nel quartiere Caveoso dei Sassi di Matera ed è stata scavata nella roccia. Ha un’atmosfera affascinante e offre una vista panoramica sulla città.
4. Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata: Situato nel Palazzo Lanfranchi, il museo ospita una collezione di opere d’arte che vanno dal medioevo all’arte moderna, con particolare attenzione all’arte locale.

Ad Alberobello:
1. Trulli: Gli iconici trulli di Alberobello sono case tradizionali conosciute per i loro tetti a cono e le pareti di pietra bianca. Questi edifici unici sono Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e sono una delle principali attrazioni della città.
2. Trullo Sovrano: Questo è il più grande trullo ad Alberobello e ora funge da museo. Puoi esplorare le diverse stanze e vedere gli arredi originali per scoprire di più sulla vita dei contadini del passato.
3. Chiesa dei Santi Medici Cosma e Damiano: Questa chiesa è un trullo convertito e rappresenta un bell’esempio di come gli edifici tradizionali siano stati utilizzati anche per scopi religiosi.
4. Rione Monti: Questo è il quartiere più grande di trulli ad Alberobello e offre una straordinaria vista panoramica sulla città. Qui puoi anche trovare negozi di souvenir, ristoranti e caffè.

Spero che queste informazioni possano aiutarti a pianificare il tuo viaggio da Matera ad Alberobello e a scoprire le meraviglie che entrambe le città hanno da offrire.

Ecco alcune attrazioni che potresti considerare di visitare durante il tuo viaggio da Matera ad Alberobello:

– Trulli di Alberobello: Queste affascinanti case con tetti a cono sono l’attrazione principale di Alberobello. Esplora il quartiere dei trulli, che è un sito del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, e ammira l’architettura unica di queste strutture tradizionali.

– Basilica di San Cosma e Damiano: Questa chiesa è situata nel quartiere dei trulli e merita una visita. Puoi ammirare gli affreschi all’interno e scoprire la storia e la cultura della regione.

– Museo del Territorio “Casa Pezzolla”: Questo museo è ospitato in un trullo e offre una prospettiva approfondita sulla storia, la cultura e le tradizioni di Alberobello e dei suoi dintorni. Puoi ammirare gli oggetti tradizionali, le attrezzature agricole e scoprire come vivevano le persone nel passato.

– Chiesa di Sant’Antonio: Questa chiesa, situata nel quartiere dei trulli, è un altro esempio di trullo convertito in edificio religioso. È affascinante ammirare l’architettura e l’atmosfera di questa chiesa.

– Rione Aia Piccola: Questo quartiere di Alberobello è meno turistico rispetto al Rione Monti, ma offre una vista autentica della vita quotidiana nel paese dei trulli. Puoi passeggiare per le stradine e scoprire i trulli ancora abitati dagli abitanti del luogo.

– Masseria Brancati: Se hai tempo, potresti considerare di fare una visita a questa masseria situata appena fuori Alberobello. Puoi scoprire come si produce il vino, l’olio d’oliva e i formaggi locali e assaggiare i prodotti tipici della regione.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare ad Alberobello. Assicurati di prenderti il tempo per immergerti nel fascino di questa città unica e scoprire ulteriori gemme nascoste durante il tuo viaggio.