Esplorando la Distanza tra Ravenna e Rimini: Un Viaggio Incantevole tra due Perle della Romagna

Distanza Ravenna Rimini

Per raggiungere Rimini da Ravenna, segui queste chiare indicazioni stradali:

1. Partendo da Ravenna, dirígeti verso est sulla Via Romea (SS16) in direzione di Rimini.
2. Continua sulla SS16 per circa 20 chilometri.
3. Prosegui dritto sulla SS16 fino ad arrivare all’incrocio con la SS309.
4. Svoltà a sinistra per prendere la SS309 e prosegui per circa 5 chilometri.
5. Al successivo bivio, mantieniti sulla SS309 in direzione di Rimini.
6. Prosegui sulla SS309 per circa 25 chilometri.
7. Alla rotonda prendi la seconda uscita per rimanere sulla SS309 e continuate verso Rimini.
8. Continua dritto sulla SS309 per circa 10 chilometri.
9. Al prossimo incrocio, svolta a sinistra su Via Coriano per dirigerti verso Rimini centro.
10. Segui le indicazioni per Rimini centro e continua su Via Coriano per circa 5 chilometri.
11. Alla successiva rotonda, prendi la terza uscita per Via Circonvallazione Occidentale.
12. Prosegui dritto sulla Via Circonvallazione Occidentale per circa 2 chilometri.
13. Alla successiva rotonda, prendi la prima uscita per continuare su Via Circonvallazione Occidentale.
14. Prosegui su Via Circonvallazione Occidentale per altri 2 chilometri.
15. Alla prossima rotonda, prendi la seconda uscita per continuare su Via Circonvallazione Occidentale.
16. Continua su Via Circonvallazione Occidentale per circa 1 chilometro fino a raggiungere Rimini centro.

Ricorda di seguire le indicazioni stradali e osservare i segnali per garantire una guida sicura e piacevole durante il tragitto da Ravenna a Rimini.

Arrivare con un trasporto pubblico

Per raggiungere Rimini da Ravenna utilizzando mezzi di trasporto pubblico, hai diverse opzioni:

1. Treno: Puoi prendere un treno dalla stazione di Ravenna alla stazione di Rimini. La durata del viaggio è di circa 30-45 minuti. I treni partono frequentemente durante il giorno. Puoi verificare gli orari e acquistare i biglietti sul sito web di Trenitalia o presso la stazione ferroviaria di Ravenna.

2. Autobus: Puoi prendere un autobus dalla stazione degli autobus di Ravenna alla stazione degli autobus di Rimini. La durata del viaggio è di circa 1 ora. Gli autobus partono frequentemente durante il giorno. Puoi verificare gli orari e acquistare i biglietti sul sito web della compagnia di autobus o presso la stazione degli autobus di Ravenna.

3. Aereo: Non ci sono voli diretti da Ravenna a Rimini. Tuttavia, puoi prendere un volo da Ravenna a un aeroporto vicino a Rimini, come l’Aeroporto di Bologna o l’Aeroporto di Forlì. Da lì, puoi prendere un treno o un autobus per raggiungere Rimini. Puoi controllare i voli disponibili e prenotare i biglietti sul sito web delle compagnie aeree o tramite un’agenzia di viaggio.

Ricorda di verificare gli orari dei mezzi di trasporto pubblico prima della partenza e di acquistare i biglietti in anticipo, se necessario.

Distanza Ravenna Rimini

Se stai pianificando un viaggio da Ravenna a Rimini, ecco alcune attrazioni che potresti visitare nei rispettivi luoghi di partenza e di arrivo:

A Ravenna:
– Basilica di San Vitale: Questo antico edificio religioso è famoso per i suoi mosaici bizantini, considerati tra i migliori del loro genere al mondo.
– Mausoleo di Galla Placidia: Questo mausoleo è un capolavoro dell’arte paleocristiana ed è noto per i suoi splendidi mosaici.
– Battistero degli Ariani: Questo antico edificio è uno dei pochi esempi rimasti di un battistero degli ariani e ospita affascinanti mosaici.
– Museo Nazionale di Ravenna: Questo museo ospita una vasta collezione di opere d’arte e reperti archeologici che raccontano la storia e la cultura di Ravenna.

A Rimini:
– Arco di Augusto: Questo antico arco romano è uno dei simboli di Rimini e segna l’ingresso alla città vecchia.
– Piazza Cavour: Questa vivace piazza è circondata da caffè, ristoranti e negozi ed è un luogo ideale per rilassarsi e godersi l’atmosfera della città.
– Tempio Malatestiano: Questo imponente edificio è un capolavoro di architettura rinascimentale ed è dedicato a Sigismondo Pandolfo Malatesta, signore di Rimini.
– Ponte di Tiberio: Questo antico ponte romano attraversa il fiume Marecchia ed è un’imponente struttura che offre una vista panoramica sulla città.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare a Ravenna e Rimini. Entrambe le città offrono anche splendide spiagge, ottima cucina e una vivace vita notturna. Quindi, assicurati di esplorare anche le meraviglie naturali e gli eventi culturali che queste due città hanno da offrire durante il tuo viaggio!

A Ravenna, ci sono diverse attrazioni che vale la pena visitare durante il tuo viaggio:

1. Basilica di San Vitale: Questa basilica è un capolavoro dell’arte bizantina e ospita alcuni dei più belli mosaici del mondo.

2. Mausoleo di Galla Placidia: Questo mausoleo è noto per i suoi mosaici ben conservati, che rappresentano scene bibliche e simboli cristiani.

3. Battistero Neoniano: Questo battistero è uno dei più antichi monumenti cristiani di Ravenna ed è famoso per i suoi mosaici che raffigurano il Battesimo di Cristo.

4. Museo Nazionale di Ravenna: Questo museo ospita una vasta collezione di arte e artefatti che illustrano la storia di Ravenna, inclusi mosaici, sculture e oggetti archeologici.

5. Domus dei Tappeti di Pietra: Questa antica casa romana è stata scoperta negli anni ’90 e offre una preziosa testimonianza della vita quotidiana nell’antica Ravenna.

6. Basilica di Sant’Apollinare Nuovo: Questa basilica è famosa per i suoi mosaici lungo le pareti, che rappresentano scene della vita di Gesù e dei santi.

A Rimini, ci sono anche molte attrazioni interessanti da visitare:

1. Arco di Augusto: Questo arco romano del I secolo è uno dei simboli di Rimini e segna l’ingresso alla città vecchia.

2. Tempio Malatestiano: Questo maestoso edificio è un esempio di architettura rinascimentale ed è stato commissionato dal signore di Rimini, Sigismondo Pandolfo Malatesta.

3. Ponte di Tiberio: Questo ponte romano del I secolo attraversa il fiume Marecchia ed è un’icona di Rimini.

4. Castel Sismondo: Questo castello è stato costruito nel XV secolo dalla famiglia Malatesta ed è un’importante testimonianza dell’architettura militare dell’epoca.

5. Piazza Cavour: Questa piazza centrale è un luogo ideale per rilassarsi, fare shopping o gustare un pasto in uno dei tanti caffè e ristoranti.

6. Rimini Beach: Non perderti la splendida spiaggia di Rimini, con le sue lunghe distese di sabbia dorata e una vivace vita balneare.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare a Ravenna e Rimini. Oltre a queste, ci sono anche molti altri musei, chiese, parchi e luoghi di interesse storico e culturale da scoprire. Buon viaggio!