Madeira: Scopri il momento perfetto per visitarla!

Madeira quando andare

Madeira è una bellissima isola situata nell’oceano Atlantico, a circa 600 chilometri a nord delle coste africane. Conosciuta per la sua bellezza naturale, i paesaggi mozzafiato e il clima mite tutto l’anno, Madeira è una meta turistica popolare per chi cerca una vacanza rilassante e incontaminata.

Quando pianificare il tuo viaggio a Madeira, è importante prendere in considerazione il clima e le temperature dell’isola. In generale, l’estate (da giugno a settembre) è la stagione più calda e soleggiata, con temperature medie che oscillano tra i 23°C e i 27°C. Questo periodo è ideale per chi ama il caldo e vuole godere delle spiagge e delle attività all’aperto. Tuttavia, l’estate è anche la stagione più affollata, quindi se preferisci evitare le folle, potresti optare per un’altra stagione.

La primavera (da marzo a maggio) è un’altra buona opzione per visitare Madeira. Durante questo periodo, il clima è mite, con temperature che si aggirano intorno ai 17°C-20°C. Le fioriture primaverili rendono l’isola un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e dei giardini. È anche un buon momento per fare escursioni e godersi le meravigliose passeggiate lungo le levadas, i canali d’irrigazione tradizionali.

L’autunno (da settembre a novembre) è un’altra stagione piacevole per visitare Madeira. Le temperature sono ancora miti, con medie intorno ai 20°C, e l’isola è meno affollata rispetto all’estate. Questo rende l’autunno un momento ideale per esplorare l’isola in tranquillità e godersi le bellezze naturali senza stress.

Per raggiungere Madeira, puoi prendere un volo diretto per l’aeroporto Cristiano Ronaldo, situato a Funchal, la capitale dell’isola. Ci sono collegamenti regolari da diverse città europee, come Lisbona, Madrid, Londra e Francoforte. Il volo diretto è il modo più comodo e veloce per raggiungere l’isola, con un tempo di volo di circa tre ore da Lisbona.

Una volta arrivato a Funchal, puoi spostarti sull’isola utilizzando i mezzi pubblici, come i bus locali o i taxi. Tuttavia, se desideri esplorare l’isola in modo più flessibile, ti consiglio di noleggiare un’auto. Madeira ha una buona rete stradale ed è facile spostarsi tra i vari punti di interesse.

In conclusione, Madeira è una destinazione ideale per una vacanza in qualsiasi periodo dell’anno. Le scelte migliori dipendono dalle tue preferenze personali, ma in generale l’estate, la primavera e l’autunno offrono il clima più piacevole e meno affollato. Con voli diretti per l’aeroporto di Funchal e la possibilità di noleggiare un’auto per esplorare l’isola, raggiungere Madeira è facile e conveniente.

Madeira quando andare: itinerario e destinazioni

Madeira è una meta turistica affascinante che offre una vasta gamma di attrazioni naturali e culturali da esplorare. Per godere al meglio di tutto ciò che l’isola ha da offrire, è importante pianificare il tuo viaggio considerando le stagioni e le condizioni meteorologiche.

Un itinerario ideale per un viaggio di una settimana potrebbe includere le seguenti tappe:

Giorno 1 – Arrivo a Funchal: Inizia il tuo viaggio nella vivace capitale dell’isola. Esplora il pittoresco centro storico di Funchal e visita il mercato dei contadini, dove puoi assaggiare le prelibatezze locali. Goditi una cena di benvenuto a base di pesce fresco in uno dei ristoranti sul lungomare.

Giorno 2 – Levadas e giardini botanici: Fai una passeggiata lungo una delle famose levadas di Madeira, canali d’irrigazione tradizionali che attraversano l’isola. Una delle levadas più popolari è la Levada do Caldeirão Verde, che conduce a una cascata spettacolare. Nel pomeriggio, visita i giardini botanici di Madeira, dove puoi ammirare una vasta collezione di piante esotiche e fiori.

Giorno 3 – Cabo Girão e Ribeira Brava: Dirigiti verso Cabo Girão, una delle scogliere più alte d’Europa, da cui puoi godere di una vista mozzafiato sull’oceano. Prosegui verso Ribeira Brava, un pittoresco villaggio con una bellissima spiaggia. Qui puoi fare una pausa per un pranzo a base di pesce fresco in un ristorante locale.

Giorno 4 – Porto Moniz e piscine naturali: Dirigiti verso la costa nord-ovest per visitare Porto Moniz, famosa per le sue piscine naturali formate dalle rocce vulcaniche. Goditi una giornata di relax e balneazione in queste piscine uniche, circondate dalla bellezza naturale dell’isola.

Giorno 5 – Pico do Arieiro e Caminho das Voltas: Salta sul tuo veicolo e dirigiti verso il punto più alto dell’isola, il Pico do Arieiro. Da qui, puoi godere di una vista panoramica sulle montagne e la costa. Dopo, fai una passeggiata lungo il Caminho das Voltas, un percorso che offre scorci mozzafiato sull’oceano e i terreni agricoli di Madeira.

Giorno 6 – Santana e Ponta de São Lourenço: Visita il villaggio di Santana, famoso per le sue case tradizionali con tetti di paglia. Prosegui verso Ponta de São Lourenço, una penisola rocciosa che offre bellissime passeggiate e una vista spettacolare sull’oceano.

Giorno 7 – Relax a Porto Santo: Prendi un traghetto per l’isola di Porto Santo, che dista circa due ore da Funchal. Qui puoi goderti una giornata di relax sulla sua magnifica spiaggia di sabbia dorata e fare una nuotata nelle acque cristalline.

Questo itinerario ti permette di esplorare le attrazioni più belle di Madeira, combinando bellezze naturali, cultura e relax. Ovviamente, puoi personalizzare l’itinerario in base alle tue preferenze e interessi. Indipendentemente dalla stagione in cui visiti Madeira, sarai sicuro di trovare una destinazione affascinante e un clima piacevole che ti permetterà di goderti al meglio il tuo viaggio.

su ggerimenti e consigli

Quando pianifichi un viaggio a Madeira, è importante prendere in considerazione la stagione e le condizioni meteorologiche dell’isola. Questo ti aiuterà a decidere quando andare e cosa mettere in valigia per assicurarti di avere un viaggio confortevole e piacevole.

La scelta migliore per visitare Madeira dipende dalle tue preferenze personali. Se preferisci temperature calde e soleggiate, l’estate (da giugno a settembre) è la stagione ideale. Durante questo periodo, le temperature medie oscillano tra i 23°C e i 27°C, rendendo l’isola perfetta per godersi le spiagge e le attività all’aperto. Tuttavia, tieni presente che l’estate è anche la stagione più affollata, quindi se preferisci evitare le folle, potresti optare per la primavera (da marzo a maggio) o l’autunno (da settembre a novembre). Durante queste stagioni, le temperature sono ancora miti, con medie intorno ai 17°C-20°C, e l’isola è meno affollata.

Quando metti in valigia per il tuo viaggio a Madeira, è importante considerare il clima e le attività che desideri fare sull’isola. Indipendentemente dalla stagione, assicurati di portare vestiti leggeri e comodi, come t-shirt, pantaloni corti e sandali, per affrontare il caldo estivo. Inoltre, porta con te un cappello, occhiali da sole e crema solare per proteggerti dai raggi del sole.

Se hai intenzione di fare escursioni o passeggiate lungo le levadas, considera l’opportunità di portare scarpe da trekking o da passeggio confortevoli. Inoltre, assicurati di avere un giacchetto leggero o un impermeabile, poiché le condizioni meteorologiche possono cambiare rapidamente sull’isola.

Infine, non dimenticare di portare un costume da bagno, poiché Madeira offre molte spiagge e piscine naturali dove puoi fare il bagno. Inoltre, porta con te un asciugamano da spiaggia e una borsa impermeabile per proteggere i tuoi effetti personali quando sei in acqua.

Seguendo questi consigli utili e mettendo in valigia i giusti capi d’abbigliamento, sarai pronto a goderti al meglio il tuo viaggio a Madeira, indipendentemente dalla stagione in cui decidi di visitarla.