Riduci la distanza tra Alicante e Benidorm e scopri una destinazione da sogno!

Distanza Alicante Benidorm

Per raggiungere Benidorm da Alicante in auto, segui queste chiare indicazioni stradali:

1. Parti da Alicante e dirigi verso nord-ovest sulla A-70.
2. Continua sulla A-70 per circa 15 km fino all’uscita 13 verso Benidorm/Altea.
3. Prendi l’uscita e mantieniti sulla strada per entrare nella N-332 in direzione di Benidorm.
4. Segui la N-332 per circa 35 km, mantenendoti sulla strada principale.
5. Arriverai a Benidorm dopo aver percorso questa strada per circa 35 minuti, a seconda del traffico.

Ricorda che è importante seguire le indicazioni stradali durante tutto il percorso per garantire una guida sicura e senza intoppi.

Come arrivare senza auto

Ecco come puoi raggiungere Benidorm da Alicante utilizzando i mezzi di trasporto pubblico:

1. Treno: Purtroppo, non esiste una linea ferroviaria diretta da Alicante a Benidorm. Tuttavia, puoi prendere un treno dalla stazione di Alicante verso la stazione di Altea e da lì prendere un autobus o un taxi per raggiungere Benidorm, che dista circa 10 km.

2. Aereo: L’aeroporto di Alicante-Elche è situato a circa 45 km da Benidorm. Puoi prendere un volo per l’aeroporto di Alicante e da lì prendere un taxi, un autobus o noleggiare un’auto per raggiungere Benidorm.

3. Autobus: Esistono servizi di autobus regolari che collegano Alicante a Benidorm. Puoi prendere l’autobus dalla stazione degli autobus di Alicante, situata vicino alla stazione ferroviaria, e raggiungere Benidorm in circa un’ora a seconda del traffico.

Sia per il treno che per l’autobus, consulta gli orari e i prezzi sul sito web dell’operatore di trasporto pubblico per pianificare al meglio il tuo viaggio.

Distanza Alicante Benidorm

Certamente! Ecco cosa vedere sia ad Alicante che a Benidorm:

Ad Alicante:
1. Il Castello di Santa Barbara: situato sulla cima del monte Benacantil, offre una vista panoramica spettacolare sulla città e sul mare.
2. La Playa del Postiguet: una delle spiagge più famose di Alicante, con sabbia dorata e acque cristalline.
3. Il Barrio de Santa Cruz: un quartiere pittoresco con stradine strette e case colorate. È perfetto per una passeggiata romantica.
4. La Concattedrale di San Nicola di Bari: un’imponente chiesa gotica con opere d’arte e un bellissimo altare.
5. L’Esplanada de España: un lungomare affascinante con palme, mosaici e bancarelle.

A Benidorm:
1. Le spiagge di Benidorm: famose per la loro sabbia fine e le acque cristalline, come la Playa de Levante e la Playa de Poniente.
2. Terra Mitica: un grande parco divertimenti con diverse attrazioni, spettacoli e aree a tema.
3. L’Isola di Benidorm: situata al largo della costa, offre opportunità di snorkeling e immersioni subacquee nella sua riserva marina.
4. Il Parco Naturale della Sierra Helada: perfetto per gli amanti della natura, offre sentieri panoramici con splendide viste sul mare.
5. La Torre Punta del Cavall: una torre di guardia medievale situata sulla costa, che offre anche una vista panoramica sulla zona circostante.

Questi sono solo alcuni dei luoghi di interesse che puoi visitare sia ad Alicante che a Benidorm. Spero che ti divertirai a esplorare entrambe le città durante il tuo viaggio!

Ecco alcune altre attrazioni e curiosità interessanti su Alicante e Benidorm:

Attrazioni ad Alicante:
1. Il Museo Archeologico di Alicante (MARQ): uno dei migliori musei archeologici della Spagna, con una collezione che copre oltre 100.000 anni di storia.
2. La Basilica di Santa Maria: una chiesa gotica situata nel centro storico di Alicante, con un impressionante campanile e un interno riccamente decorato.
3. La Cittadella di Alicante: un antico forte risalente al XVI secolo, che offre una vista panoramica sulla città.
4. La Explanada de España: un lungomare affascinante con pavimenti a mosaico e palme, perfetto per una passeggiata.
5. Il Museo delle Feste di Alicante: un museo dedicato alle celebrazioni tradizionali della città, come le Feste di San Juan.

Attrazioni a Benidorm:
1. Aqualandia: uno dei parchi acquatici più grandi d’Europa, con numerose attrazioni e scivoli.
2. Il parco a tema Mundomar: offre spettacoli di delfini, foche e uccelli esotici, oltre a una varietà di attrazioni.
3. Il Mirador del Castillo: una piattaforma di osservazione situata sulla cima di una collina, che offre una vista panoramica sulla città e sul mare.
4. Il Parco Naturale di Sierra Helada: una riserva naturale con sentieri escursionistici, falesie e vedute panoramiche mozzafiato.
5. La Cala del Tío Ximo: una piccola e tranquilla baia situata vicino a Benidorm, ideale per una giornata di relax sulla spiaggia.

Curiosità:
1. Alicante è famosa per la festa di San Juan, che si tiene ogni anno il 24 giugno sulla spiaggia. Durante la festa, la gente brucia giganteschi falò e si tuffa nell’oceano per purificarsi e ottenere fortuna per l’anno a venire.
2. Benidorm è conosciuta come la “Manhattan del Mediterraneo” per i suoi alti grattacieli e la sua skyline spettacolare.
3. Benidorm ha anche una vivace vita notturna, con numerosi bar, discoteche e locali notturni che attirano turisti da tutto il mondo.
4. Alicante è famosa per la sua produzione di turron, un dolce tradizionale spagnolo fatto con mandorle e miele.
5. Entrambe le città sono molto popolari tra i turisti britannici, che spesso trascorrono le loro vacanze estive a Alicante e Benidorm.

Spero che queste informazioni ti siano utili!